“L’approvazione all’unanimità del disegno di legge che delega il Governo sulla riforma in materia di disabilità è un’ottima notizia per il raggiungimento della piena integrazione delle persone con diverse abilità, così che possano essere protagoniste della propria vita e realizzare una effettiva inclusione nella società”. E’ quanto dichiara Mario Pozzi, Presidente del MODAVI Onlus, Movimento delle Associazioni di Volontariato Italiano.

“Il nuovo sistema di riconoscimento della condizione di disabilità – continua – in linea con la Convenzione Onu, è un passo avanti anche nella direzione indicata dal mondo associativo e del Terzo Settore. L’auspicio è che il percorso possa prendere il via con celerità dopo il previsto passaggio in Senato, così che anche attraverso il potenziamento dei servizi e delle infrastrutture sociali necessari e l’istituzione del Garante si proceda ad attivare il ciclo virtuoso che tutti stavamo aspettando”.