Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.
+ 39 06 8424 2188
info@modavi.it
Via Carlo Poma, 2
Roma
Lunedi - Venerdì
9:00 - 18:00

Il MODAVI chiede: 7 impegni per un’Europa dei popoli

Tra il 22 e il 25 maggio del 2014, i cittadini europei saranno chiamati alle urne per rinnovare la composizione del Parlamento Europeo. Il MODAVI Onlus, Ente di Promozione Sociale e Organizzazione Non Governativa, attivo a livello nazionale, europeo ed internazionale, intende, in questa importante occasione, sottolineare quanto sia fondamentale ricostruire l’Europa in un’ottica più solidaristica e comunitaria, promuovendone i valori fondanti che hanno spinto gli Stati membri a unirsi per rispondere alle sfide della contemporaneità.

Un’Europa dei popoli, capace di scegliere liberamente di agire per il bene comune, non l’insieme di governi influenzati dai poteri forti e dalla finanza internazionale.

In Italia, così come in tutti gli altri Stati colpiti dalla crisi economica, dei valori, sociale e culturale, è indispensabile più che mai, oggi, individuare idee, strategie e azioni concrete per affrontare le problematiche contingenti che impediscono la crescita e lo sviluppo.

A tal fine, il MODAVI Onlus ha definito “7 impegni per un’Europa dei popoli”, mediante i quali si pensa di poter costruire un’Europa fondata sui valori della solidarietà, in grado di porre al centro i bisogni della Persona.

Chiediamo, quindi, ai candidati alle elezioni europee, di condividere i “7 impegni per un’Europa dei popoli”, di seguito allegati e di attivarsi, se eletti, per l’attuazione degli stessi.

 

Scarica il documento

 

Hanno gia’ aderito:

 

Pd:

– Lorena Pesaresi

 

Fi:

– Emanuele Sanguineti

 

Ncd:

– Matteo Campora

– Gino Garibaldi

– Alessandro Rondoni

 

FdI:

– Giorgia Meloni

– Marco Scurria

– Antonio Iannone