Il progetto “#GenerAzione: giovani attivi contro violenza, discriminazioni e intolleranza”
intende realizzare un percorso multidimensionale per la prevenzione ed il contrasto della violenza,
della discriminazione e dell’intolleranza, nelle varie forme con cui si presentano. Si intende attuare
un piano di intervento efficace che si propone di divenire una buona prassi nazionale, in grado di
focalizzare l’attenzione sul fondamentale ruolo delle attività di prevenzione nell’ambito del
contrasto alla diffusione della cultura della violenza e della supremazia del più forte sul più
debole. Il titolo “GenerAzione” è stato accuratamente scelto: termine aggregato che richiama al
tema della generazione, del genere e dell’azione. Questi sono appunto i tre nuclei su cui si fonda il
progetto, che punta a fare dei giovani, in quanto generazione in fieri, i protagonisti attivi del
cambiamento positivo. L’idea progettuale, altresì, fa riferimento alla definizione del Libro Bianco
del CoE “Vivere insieme in pari dignità” secondo cui “inclusione indica un processo a doppio
senso e l’attitudine a vivere insieme, nel pieno rispetto della dignità individuale, del bene comune,
del pluralismo e della diversità, della non violenza e della solidarietà.

Consulta la presentazione del Progetto nei dettagli – Abstract Progetto #GenerAzione