Il terremoto che ha svegliato il centro Italia nella notte tra il 23 e 24 agosto ha inferto una ferita profonda a tutta la Nazione. Parte del territorio reatino è stato raso al suolo: Amatrice e Accumoli sono stati i Comuni che hanno subito le maggiori perdite in termini di vite umane e di crolli degli edifici.

Grande è stata la solidarietà mostrata fin da subito da tutta la comunità nazionale nei confronti delle zone colpite, grazie all’immediato avvio della macchina dei soccorsi e alle tantissime raccolte di beni primari, al punto che esiste il rischio concreto che il cibo sia in eccesso rispetto alle esigenze attuali.

Ecco perché il bisogno più impellente è quello di trovare fondi per fare fronte alla ricostruzione di case, scuole, ospedali, chiese e luoghi pubblici. In ragione di ciò, il Modavi Onlus insieme al Modavi Protezione Civile hanno deciso di attivare una raccolta fondi destinata a progetti di ricostruzione e implementazione di spazi sociali ed educativi ad Amatrice e nelle zone maggiormente colpite dal sisma, in linea con la propria mission.

Chi volesse partecipare e sostenere la raccolta fondi, potrà effettuare una donazione sul conto dedicato, attivato dal MODAVI Protezione Civile, facendo un bonifico al seguente codice IBAN: IT05 F033 5901 6001 0000 0145 645 – Causale “Sisma Amatrice”.

Tale conto corrente sarà gestito in maniera assolutamente trasparente, pubblicando l’estratto conto periodicamente.

  1. ESTRATTO CONTO – SETTEMBRE 2016
  2. ESTRATTO CONTO – OTTOBRE 2016
  3. ESTRATTO CONTO – NOVEMBRE 2016
  4. ESTRATTO CONTO AL 5 GENNAIO 2017

Seguono aggiornamenti.