Sono aperti i termini per presentare la propria candidatura per l’assegnazione di 6 borse di studio, del valore di € 2.000 ciascuna, a sostegno del diritto allo studio di studenti meritevoli colpiti dalla crisi economica.

L’iniziativa è stata promossa dal MODAVI Onlus che, in collaborazione con l’“Unione Italiana Forense”, il “Tribunale Dreyfus” e la casa editrice “L’Opinione”, ha istituito il “Fondo per il diritto allo studio per i figli delle vittime suicidatesi a causa della crisi economica”.

Per partecipare alla selezione, i candidati dovranno inviare la documentazione richiesta dal Bando entro e non oltre il 30 settembre 2016.

La selezione verrà effettuata da un Comitato Scientifico composto dai rappresentanti dei promotori dell’iniziativa, nonché da persone esperte nel campo delle politiche sociali.

Per ogni necessità, è possibile contattare la Segreteria del MODAVI Onlus all’indirizzo info@modavi.it oppure chiamando allo 06-84242188, nei seguenti orari: Lun/Ven, dalle 10.00 alle 18.00.

Il MODAVI Onlus, sin dalla sua fondazione, opera a favore di famiglie, giovani ed infanzia, in Italia ed all’Estero: lo testimoniano le varie campagne di solidarietà e l’attivismo in ambito internazionale. Ponendosi attivamente al servizio della Persona, con il fine di ridestare il senso di comunità sopito dallo sconforto e dalla sfiducia generata dalla crisi economica e dei valori che attanaglia l’Italia, l’iniziativa promossa dal MODAVI Onlus rappresenta un contributo concreto affinché i giovani beneficiari non vedano preclusa l’opportunità di ambire ad un futuro migliore.

ALLEGATI

BANDO borse di studio

ALLEGATO A – Domanda di partecipazione