Kenya

Gennaio 2010 – Febbraio 2011

LogoModavi sfondo trasparenteIl progetto ha lo scopo di sviluppare una microeconomia agricola nel distretto di Meru (Kenya nord-orientale) cercando di aiutare la popolazione, soprattutto i giovani, ad avviare un’attività redditizia con la coltivazione di banane e mais. L’intervento ha previsto la coltivazione di 14mila piante di banana, tre tonnellate di mais, l’installazione di cinquanta piccole cisterne da mille litri per raccogliere l’acqua. I prodotti sono stati commercializzati nel vicino mercato di Meru, così da provocare una ricaduta di reddito nella regione ed innescare un circolo virtuoso a livello socio-economico.

Gli agricoltori hanno partecipato anche ad un percorso formativo tenuto dal ministero dell’Agricoltura di Nairobi, grazie al quale potranno apprendere le migliori tecniche per la semina, l’irrigazione, la raccolta, il contrasto ai parassiti ed il fronteggiare le siccità. Il progetto prevede, infine, anche l’istituzione di un fondo di rotazione.

 

Enti finanziatori: Africa children Onlus, Comune di Roma

Fondi raccolti: 30.135 euro

Costo del progetto: 11.507 euro